Le Statue di Ali e Nino di Batumi (Georgia)

Sulla sponda orientale del Mar Nero, a Batumi, due statue d’acciaio si fondono ogni dieci minuti in un’unica figura per poi separarsi nuovamente in un’alternanza infinita… raffigurano l’azero Ali e la principessa georgiana Nino, il loro amore viene raccontato da Kurban Said nell’omonimo romanzo, un Romeo e Giulietta del Caucaso.

Le sette tonnellate dell’opera di Tamar Kvesitadze sono visibili sul lungo mare liberamente.

https://m.youtube.com/watch?v=nqPIZTPZ37A


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...