Il Gulag di Akmol – Astana (Kazakistan)

Nell’atmosfera asettica di Astana in cui tutto è avveniristico, non si trova alcuna indicazione di questo luogo, probabilmente il sito più interessante della zona e che può motivare la visita alla nuova capitale del Kazakistan. Stiamo parlando del Campo di Akmol per le Mogli dei Traditori della Patria, in russo ALZHIR. Ora, al posto del più grande Gulag femminile del Kazakistan e probabilmente di tutta l’ex URSS, si trovano un Museo e il Memoriale entrambi dedicati alla Vittime delle Repressioni Politiche e dei Totalitarismi.

Da Astana in 45 minuti con gli autobus di linea o, visti i costi bassi, in taxi chiedendo al tassista di aspettarti.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...