La Hall dell’Hotel Sheraton di Dushanbe (Tagikistan)


Il primo post che riguarda la capitale del Tagikistan sembrerà un po’ strano: nessun monumento, chiesa o moschea bensì la hall di un hotel dove difficilmente si pernotta (anche se i prezzi tagiki lo renderebbero fattibile), lo Sheraton Hotel di Dushanbe. Uno dei motivi per cui si accede a questo albergo è la presenza al suo interno di un bancomat e di un cambia valute, cose che nella zona non abbondano nonostante la presenza di molti ostelli. Entrando nella hall si è accolti da un grandissimo murale che lascia sorpresi: rappresenta le tradizioni tagike e una visita (con la scusa del bancomat) la merita, una ventina di minuti a piedi del centro città.

Una curiosità riguardo Dushanbe, il suo nome significa lunedì e si riferisce al fatto che il più grande mercato della capitale si teneva in questo giorno. Durante il periodo sovietico il suo nome era Stalinabad.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...